L’Esperienza Boudoir e il servizio fotografico boudoir non sono la stessa cosa.

Oggi ho letto un commento online su una mia inserzione:

“fossi giovane e bella lo farei”

Ieri telefonicamente con una donna interessata mi sono sentito chiedere esattamente:

“in che senso parli di Esperienza, Simone? Non è un servizio fotografico… ?”

Esattamente la domanda giusta. E in questo articolo proverò a rispondere illustrando a grandi linee il mio metodo.

Fotografo Boudoir Emilia Romagna

Dopo che la ragazza o la donna interessata (o una coppia di amiche o di partner) mi contatta definiamo assieme il percorso da fare. Sì, il percorso: non parleremo di set, location, luci o book fotografici.

Parleremo invece dei perché che ti spingono a fare l’Esperienza Boudoir e da qua comincia la tua esperienza fotografica boudoir.

Ci vedremo poi varie volte in Vcall o dal vivo per costruire assieme il tutto. Come forse già saprai io sono un antropologo visuale esperto di corpo e sensi, settore in cui opero da svariati anni, e la fotografia sarà soltanto un mezzo. Il mezzo che ti restituirà la giusta percezione di te al termine del servizio fotografico e dell’esperienza costruita assieme.

Durante gli incontri capiremo infatti quali sono i tuoi preconcetti negativi sulla tua personalità, sul tuo corpo e quindi sulla tua identità.

Al termine del servizio fotografico avrò decostruito i tuoi preconcetti negativi e rinforzato tutte le idee positive che hai su di te, sul tuo corpo e sul tuo carattere.

Fotografo Boudoir Emilia Romagna

Per questi e altri motivi, quanto tu ti senta bella e giovane (o il contario!) non ha nulla a che vedere con l’Esperienza Boudoir. Di questo inoltre parlo anche in quest altro articolo dedicato al make up.

Ecco perché in questo articolo parlo anche del perché molte mie clienti scelgono di fare anche il servizio maternity in stile boudoir.

La storia del Boudoir invece la conosci? Ti consiglio questa pagina!

Che ne dici? Se hai altre domande o vuoi ulteriori informazioni, non esitare a contattarmi

Oppure commenta direttamente l’articolo e sarò lieto di risponderti.

Boudoir

Rispondi