Svelare l'Essenza tramite l'esperienza fotografica

Svelare l’Essenza tramite l’esperienza fotografica? Cosa significa?

Cosa significa “essere“?

Si tratta di capire cosa significa TRASFORMAZIONE: passare da un punto A di conoscenza a un punto B di Esperienza. Nel processo si ha la trasformazione. Il mutamento del Sé e la messa in discussione di Sé.

Quindi io divento, io sono.

In un costante flusso di pensieri messi in azioni e azioni che generano altri pensieri.

Allora diventi ciò che sei.

E il corpo è al centro. Noi siamo un corpo, e non abbiamo semplicemente un corpo.

Sensi, emozioni, credenze e idee guidano l’azione e ci accompagnano nel processo del divenire.

Se questi elementi non guidano il processo (o non sono coerenti con chi SEI davvero)?

Allora le tue scelte non sono consapevoli. E fuori dalla consapevolezza non hai il controllo.

Essere consapevoli significa scegliere invece di essere. I due poli della mente e del corpo non sono disgiunti e ricomporre quell’unità è fondamentale.

Questo è uno dei principii – guidare alla Trasformazione – che adotto sempre nella mia fotografia. Per questo parlo di Esperienza fotografica con chi si rivolge a me, di performance del corpo e dei sensi. Quindi di trasformazione.

Ti sono stato d’aiuto? Hai mai pensato alla fotografia in questo modo?
Se pensi che questo post possa aiutare qualcuno, condividilo, mi raccomando!

Ho dei percorsi esperienziali che trattano anche questi argomenti e che organizzo di frequente all’interno del progetto IDEA Antropologia

Se invece ancora non lo fai, seguimi su Instagram, dove puoi trovare molti più post e news

Antropologia Meditazione

Rispondi